LA FORZA DEL PASSATO


Possiamo passare molti anni della nostra vita insieme a delle persone senza mai arrivare a conoscerle completamente. Per quanto possiamo essere convinti di aver capito tutto dei loro sentimenti, delle loro azioni, ci saranno sempre delle zone d'ombra, dei piccoli o grandi segreti che non riusciremo a scoprire. Noi stessi in fondo giochiamo lo stesso gioco, e nascondiamo agli altri delle emozioni, delle fantasie che vogliamo coscientemente o meno, tenere solo per noi. Se questo succede con le persone che ci sono più vicine è facile immaginare come sia ancora più complessa la nostra comprensione della realtà quotidiana: fatta di incontri fugaci, di dialoghi, di sguardi con le decine di persone che incontriamo quotidianamente in ufficio o al ristorante, alla cassa del supermercato...Gianni Orzan queste riflessioni non le ha mai affrontate. Vuole solo vivere in pace nel microcosmo personale che si è costruito. Ma l’incontro con uno strano sconosciuto che dice di sapere delle cose su suo padre metterà in crisi il suo equilibrio. E' la storia della decostruzione del mondo di un quarantenne che ormai pensa di aver messo con ordine negli scaffali della sua esperienza fatti e persone: suo padre era solo un militare fascista, sua moglie Anna nient'altro che una donna dolce, suo figlio Francesco il modello su cui costruire una relazione padre-figlio che a lui non è stata possibile. Solo alla fine della vicenda Gianni riuscirà per la prima volta in vita sua a fare una lucida analisi di quello che è, e di quello che avrebbe voluto diventare. In fondo si potrebbe riassumere tutto con una frase di Ian Asbury, il cantante dei Cult: Sto diventando uguale a ciò che odiavo. Se avessi 17 anni e mi vedessi camminare per strada quarantenne, attraverserei e mi sputerei addosso.




SCHEDA FILM

Titolo

La forza del passato

Titolo

Drammatico

Regia

Pergiorgio Gay

Aiutoregia

Alina Marazzi, Sergej Grguric

Attori

Sergio Rubini, Bruno Ganz, Sandra Ceccarelli, Mariangela D'Abbraccio, Valeria Moriconi, Giuseppe Battiston, Aleksander Krosl, Barbara Cerar, Sebastiano Moise

Produzione

Lionello Cerri

Distribuzione

01 Distribution

Distribuzione internazionale

Adriana Chiesa Enterprises

Coproduzione

Albachiara, Istituto Luce

Organizzazione

Riccardo Pintus

Sceneggiatura

Lara Fremder, Piergiorgio Gay

Fotografia

Luca Bigazzi

Montaggio

Carlotta Cristiani

Scenografia

Paola Comencini

Costumi

Francesca Sartori

Musiche

Quintorigo

Suono

Mario Iaquone

Sostegno di

Direzione Generale per il Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Anno

2002

Nazione

Italia

Data uscita

0000-00-00

Durata

98



locandina La forza del passato

TRAILER




FILMOGRAFIA


Senza arte nè parte

Senza arte nè parte

Giovanni Albanese

Cosa voglio di più

Cosa voglio di più

Silvio Soldini

Niente paura

Niente paura

Piergiorgio Gay

Giulia non esce la sera

Giulia non esce la sera

Giuseppe Piccioni

Giorni e nuvole

Giorni e nuvole

Silvio Soldini

Quale amore

Quale amore

Maurizio Sciarra

La vita che vorrei

La vita che vorrei

Giuseppe Piccioni

Agata e la tempesta

Agata e la tempesta

Silvio Soldini

Il posto dell'anima

Il posto dell'anima

Riccardo Milani

La forza del passato

La forza del passato

Pergiorgio Gay

Brucio nel vento

Brucio nel vento

Silvio Soldini

Il cerchio

Il cerchio

Jafar Panahi

Biùtiful Cauntri

Biùtiful Cauntri

Esmeralda Calabria, Andrea D'Ambrosio, Peppe Ruggiero

Luce dei miei occhi

Luce dei miei occhi

Giuseppe Piccioni

Fuori dal mondo

Fuori dal mondo

Giuseppe Piccioni

Il comandante e la cicogna

Il comandante e la cicogna

Silvio Soldini

Love is all you need

Love is all you need

Susanne Bier

Un giorno devi andare

Un giorno devi andare

Giorgio Diritti

Per altri occhi

Per altri occhi

Silvio Soldini e Giorgio Garini

Sigla Lumière&Co.

Sigla Lumière&Co.

La variabile umana

La variabile umana

Bruno Oliviero

Giraffada

Giraffada

Rani Massalha

La nostra terra

La nostra terra

Giulio Manfredonia

Latin lover

Latin lover

Cristina Comencini

Milano 2015

Milano 2015

Elio, Roberto Bolle, Silvio Soldini, Walter Veltroni, Cristiana Capotondi, Giorgio Diritti





LUMIÈRE & CO. Twitter Facebook Youtube Tumblr

Sede Centrale e Legale
Lumière & Co. Srl Via Revere 16 20123 MILANO
VAT IT09213990154
T +39 0243912100 F +39 0243511263
info@lumierefilm.it
Trasparenza
Sede di Roma
Lumière & Co. Srl Via Varrone 9 00161 ROMA
VAT IT09213990154
T +39 0645447768 F +39 0645443178
info@lumierefilm.it
Trasparenza